Home | L'Ente bilaterale | Risorse 

Risorse

L’erogazione di servizi da parte dell’Ente Bilaterale del Settore Terziario della Provincia di Vicenza è resa possibile grazie ai contributi versati dalle aziende aderenti e dai lavoratori. Il sistema di contribuzione previsto dai C.C.N.L. del terziario e del Turismo e dagli accordi Integrativi Provinciali è determinato nella seguente misura mensile:

Settore Terziario Art. 21 del C.C.N.L. e Art. 2 del Contratto Integrativo Provinciale
0,20% a carico dell’azienda;
0,05% a carico del dipendente;
da calcolare sull’imponibile previdenziale.


Settore Turismo Art. 21 del C.C.N.L.
0,20% a carico dell’azienda;
0,20% a carico del dipendente;
da calcolare su paga base e contingenza

I contributi vengono versati tramite denuncia mensile INPS - UNIEMENS (ex DM/10)– con il codice W130.

 

 

Le aziende che hanno accentramento contributivo presso sedi INPS fuori dalla provincia di Vicenza, dovranno inviare trimestralmente la denuncia retributiva e versare il contributo tramite bonifico bancario presso:

Banca Intesa Sanpaolo
ABI 3069 - CAB 11894 - C/C 100000001692 - CIN "U"  
COD. IBAN IT 46 U 03069 11894 100000001692

 


ATTENZIONE

 

La mancata adesione all’Ente Bilaterale comporta per le aziende del settore Terziario, oltre all’impossibilità di usufruire delle opportunità di maggiore flessibilità e dei servizi offerti, l’obbligo di corrispondere al lavoratore un elemento distinto della retribuzione calcolato nella misura dello 0,30% di paga base e contingenza, per 14 mensilità ed assoggettato alla normale imposizione previdenziale e fiscale ( rientra nella retribuzione di fatto, di cui all’art. 195)

Invia questa pagina ad un amicoInvia questa pagina ad un amico
Esac Formazione Confcommercio Vicenza CGIL VICENZA FISASCAT UIL VICENZA Fondo Est Fondo FON.TE. Fondo FOR.TE Fast - Fondo Assistenza Sanitaria Turismo
Engineered SITEngine by Telemar
- P.IVA 00331890244 - sitemap - informativa sui cookies