Home | News 

NOTIZIE TERZIARIO LAVORO

16/01/2012
Contributo di ingresso in mobilità
L’Agenzia delle Entrate, al fine di consentire il versamento all’INPS dell’anticipazione per le somme da erogare ai lavoratori in mobilità tramite modello F24, rende noto di aver istituito l’apposita causale contributo “ACIN”, denominata “Datori di lavoro - anticipazione contributo di ingresso mobilità”, che deve essere esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente , del campo “importi a debito versati”

Lavoratori domestici: richiesta solo telematica di assegni familiari

A far data dal 1 gennaio 2012 si conclude il periodo transitorio e si dà avvio al regime di presentazione telematica in via esclusiva per la richiesta di assegno per il nucleo familiare dei lavoratori domestici. La nuova modalità fa riferimento alla circolare INPS N. 102 del 4 agosto 2011.

Mobilità e corretta procedura
Il licenziamento per riduzione di personale deve passare attraverso il filtro della procedura che apre la via al controllo giudiziale sulla regolarità formale e sulla buona fede sostanziale nel comportamento dell’imprenditore. Pertanto, l’imprenditore deve indicare i motivi che determinano l’eccedenza e l’elenco dei lavoratori da licenziare. Simili carenze non sono sanabili tramiti accordi aziendali, in quanto tale omissione compromette la tutela dell’interesse primario del lavoratore ad una corretta instaurazione della procedura in cui si inserisce il recesso.
Invia questa pagina ad un amicoInvia questa pagina ad un amico
Esac Formazione Confcommercio Vicenza CGIL VICENZA FISASCAT UIL VICENZA Fondo Est Fondo FON.TE. Fondo FOR.TE Fast - Fondo Assistenza Sanitaria Turismo
Engineered SITEngine by Telemar
- P.IVA 00331890244 - sitemap - informativa sui cookies